Loading...
 
Stampa

Linux Day 2008

l'Associazione Culturale RiminiLUG organizza l'edizione riminese della

"8ª Giornata Nazionale di Linux e del Software Libero"


Image
Con il patrocinio del Comune di Rimini
Image



sabato 25 ottobre 2008

9:30-18:30

c/o Polisportiva Stella - via Fantoni, 36 - Rimini




diffondi anche tu la notizia
scarica e stampa la locandina
del Linux Day 2008 di Rimini
(clicca sulle immagini col tasto sinistro)
formato
A3
formato
A4
formato
4xA6


Cos'è il Linux Day

Il Linux Day è una manifestazione nazionale articolata in eventi locali che ha lo scopo di promuovere Linux e il software libero. Il Linux Day è promosso da ILS (Italian Linux Society) e organizzato localmente dai LUG italiani e dagli altri gruppi che condividono le finalità della manifestazione. La responsabilità degli eventi locali è lasciata ai rispettivi gruppi organizzatori, che hanno libertà di scelta per i dettagli delle proprie iniziative, pur nel rispetto delle linee guida generali della manifestazione.

La prima edizione del Linux Day si è tenuta il 1 dicembre 2001 in circa 40 città sparse su tutto il territorio nazionale. Il successo è stato ancora più ampio già dall'edizione del 2002, svoltasi in oltre 60 città, ed è andato via via crescendo negli anni successivi. Quest'anno il Linux Day sarà celebrato in più di 115 città! (dato del 16.10.2008 - per aggiornamenti cliccate qui ).


Cos'è il Software Libero

Il Software Libero è un software la cui licenza, a differenza delle licenze di tipo commerciale, permette la distribuzione completamente gratuita del prodotto ed il cui codice sorgente(cioè ciò che costituisce il programma stesso) viene reso noto e distribuito assieme al software, permettendo così agli utilizzatori di poterlo migliorare e adattare alle proprie esigenze.



Cosa troverete al Linux Day 2008 di Rimini

La manifestazione è rivolta a diversi livelli di utenza:

? chi si avvicina a Linux per la prima volta;

? chi ha già una conoscenza anche avanzata di Linux;

? chi ha esigenze professionali (imprese, professionisti, etc.).


Perciò troverete:

? conferenze su temi avanzati, ma di vasto interesse;

? dimostrazioni pratiche di alcune soluzioni tecnologiche;

? postazioni di prova di Linux e dei suoi innumerevoli programmi;

? video-guide per muovere i primi passi;

? contatto diretto e informale con esperti;

? distribuzione di CD di installazione di alcune versioni di Linux;

? informazioni sulle iniziative organizzate nell'area di Rimini: corsi introduttivi, serate tematiche, installation party.



Programma della giornata:

9:30

Inizio lavori: saluti del Presidente di RiminiLUG Daniele Palumbo agli intervenuti alla manifestazione.


9.30-10.30

Conferenza: "E-commerce con Software Libero."

Relatore: Davide Pedrelli (UIELinux Savignano )

Panoramica sull'uso del software libero in un web server.

Realizzazione pratica di un sito web dinamico orientato all'e-commerce.


11:00-12:00

Conferenza: GNU/Linux... un sistema operativo per tutte le “taglie”.

Relatore: Christian Zoffoli (RiminiLUG )

Esempi pratici di utilizzo in ambienti con risorse limitate e in ambienti con risorse virtualmente illimitate.


12:00-13:00 - Demo e chiacchiere in libertà


13:00-14:00 - Pausa Pranzo


14:00-15:00

Conferenza: "Tracciare modifiche ai file con VCS distribuiti: Git."

Relatore: Filippo Giunchedi (RiminiLUG )

Da qualche tempo hanno preso piede i sistemi di controllo di versione distribuiti, ossia senza un server centrale.

Git è uno di questi. Vedremo i vantaggi offerti da tali sistemi rispetto al tradizionale modello centralizzato client/server, le caratteristiche di Git e come utilizzarlo.


15:30-16:30

Conferenza: "E-learning open-source: quale piattaforma scegliere?"

Relatore: Dario Scalini ( OpenCons Ravenna )

L'e-learning si sta rivelando un ottimo strumento di marketing, oltre che di formazione.

Sono decine le piattaforme che offrono strumenti specifici per la gestione dei processi formativi.

Per partire con il piede giusto nel proprio progetto di e-learning è bene conoscerle e saperne apprezzare le differenze.


16:30-18:15 - Demo e chiacchiere in libertà.


18:15 - Chiusura dei lavori.



Il programma può subire variazioni.


Mappa interattiva